col18

Polo Museale di Palazzo Leopardi e collezione Fortunato Duranti

Pittore e collezionista (1787 – 1863)

col18

Per strade tortuose di montagna, si raggiunge la piccola cittadina di Montefortino, tutta arroccata a speroni di roccia. Qui fu edificato dalla nobile famiglia Leopardi, probabilmente nella seconda metà del cinquecento un imponente palazzo per ospitare la famiglia che qui sui Sibillini aveva delle grandi proprietà boschive. Lo stile architettonico è rinascimentale, l’architetto non è noto.

Al piano nobile (dove ha sede la collezione Duranti) le decorazioni del soffitto sono settecentesche mentre quelle delle pareti sono dei primi del novecento. Il piano nobile è costituito da nove grandi stanze che oggi ospitano la Pinacoteca Civica. All’ultimo piano (sottotetto) ha sede il museo di arte sacra diocesana e comunale. La bellissima facciata in laterizio marchigiano ha un grande portale di ingresso in travertino bugnato. Il palazzo si sviluppo in quattro piani di cui i due mediani ben leggibili da una centina marca piano. Nella facciata d’ingresso si evidenziano per la loro importanza 6 finestre ornate di cornici in travertino. Al piano nobiliare al centro, un bel balcone settecentesco in ferro battuto. All’interno, si possono ammirare ancora intatti i pavimenti in cotto del settecento, le grandi cornici delle porte in scagliola e arredi del tempo.

Scheda Casa: 

Nome: Polo Museale di Palazzo Leopardi e Collezione Fortunato Duranti 

Tipologia: Casa Museo 

Ubicazione: Montefortino, Fermo 

Descrizione: Palazzo nobiliare del XVI secolo 

Indirizzo: Largo Duranti, 5 

Telefono: 0736.859491 

Fax: 0736.845270 

Email: info@depturismoecultura.com 

Sito web: www.pinacotecafortunatoduranti.it

{morfeo 43}

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *