col3

Centro Internazionale Studi Gentiliani

Giurista ed Intellettuale (1552 – 1608)

col3

Nel centro storico di San Ginesio, a sede il complesso monumentale che fu per secoli sede del Convento e della chiesa degli Agostiniani. Oggi ospita, nell’ex-convento, la sede del Centro Internazionale Studi Gentiliani e, nella chiesa, l’Auditorium comunale. In questo luogo gli Agostiniani tennero per secoli la cattedra di Filosofia e Teologia. «Le origini di questa scuola si riallacciano alla tradizione umanistica ginesina che nel passato ebbe momenti di vero splendore» (F. Allevi).

La chiesa fu innalzata nel Duecento in stile romanico e dedicata a Santa Maria Maddalena. Il fianco destro esterno della stessa mostra ancora nella muratura i segni di un antico ingresso con archi e porticato. La chiesa fu restaurata completamente nel XVIII secolo. I lavori iniziarono nel 1753 e finirono nel 1756, dandole l’aspetto barocco che conserva anche oggi. Il rifacimento della chiesa fu curato dall’architetto svizzero Carlo Antonio Sassi.

Uscendo dalla chiesa si entra nel chiostro dell’ex-convento, la cui costruzione risale al 1615, anno in cui avvenne il radicale restauro del convento, eseguito dall’ architetto ginesino Girolamo Casini. Nelle lunette del loggiato «sono dipinti i principali fatti della vita di S. Agostino e sotto ciascuna l’arma gentilizia della famiglia che ne commissionò la pittura» (F. Allevi).

Scheda Casa: 

Nome: CISG – Centro Internazionale Studi Gentiliani 

Tipologia: Archivio, Biblioteca 

Ubicazione: San Ginesio, Macerata 

Descrizione: Ex Cenobio agostiniano del XIV secolo 

Indirizzo: Via Giacomo Matteotti, 18 

Telefono: 07338221 

Fax: 0733891019 

Email: cisg@cisg.it 

Sito web: www.cisg.it

{morfeo 38}

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *