Casa Natale di Annibal Caro

Poeta, numismatico e drammaturgo (1509 – 1562)

Proprio nel centro storico di Civitanova ha sede il piccolo palazzo dove nacque e morì l’eminente letterato Annibal Caro. La facciata è in mattoncini con a vista un portale storico in pietra arenaria. All’interno un grazioso cortile con pozzo cinquecentesco, da  dove si accede ad un piccolo giardino che guarda i tetti dell’antica cittadina.

Sulla facciata esterna un medaglione di bronzo raffigurante il profilo di Annibal Caro ricorda la casa natia dello scrittore e letterato AC. Sotto riportato uno scritto in latino voluto dal Conte Pietro Graziani apposto nel 1772 e tradotta nel 1943 da Salvatore Quasimodo “Questa è la casa di Annibale Caro, dove felicemente abitarono Pallade e le muse e le grazie”. Una lapide di pietra serena posta nel cortile del museo ricorda la casa natale di AC.

Il Palazzetto fu acquistato nel 1997 dal Comune di Civitanova che lo restaurò e ci insedio una Pinacoteca, il cui primo nucleo d’arte è stato donato dalla famiglia Moretti.

Tra le opere da segnalare, pittori vari della scuola romana Severini, Morandi, Biagetti, Bartolini e Castellani, Sdruscia. Una sala è dedicata ad una permanente di opere ad olio ed incisioni di Arnoldo Ciarrocchi. Tra le opere antiche va segnalata la cinquecentesca Madonna del Soccorso di Baldo de Serofini e varie opere a soggetto religioso di Filippo Ricci.

Scheda Casa:

Nome: Casa Natale di Annibal Caro e Pinacoteca Comunale Marco Moretti 

Tipologia: Archivio, Biblioteca, Museo 

Ubicazione: Civitanova Alta, Macerata 

Descrizione: Dimora residenziale urbana del XVI secolo 

Indirizzo: Via Piazza XX Settembre, 93 

Telefono: 07338221 

Fax: 0733891019 

Email: posta@comune.civitanova.mc.it 

Sito web: www.comune.civitanova.mc.it

{morfeo 39}

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *