Archivio, Biblioteca e Museo Gaspare Spontini

Musicista (1774 – 1851)

L’edificio che ospita attualmente l’archivio, biblioteca e museo Gaspare Spontini è il luogo dove hanno vissuto Gaspare Spontini e Celeste Erard. Qui il grande musicista è morto e qui ha vissuto con Celeste Erard nei soggiorni majolatesi. Questi elementi fanno della casa Spontini un vero cimelio. L’abitazione non è un luogo neutro, non è un palazzo antico dove all’interno si organizza un percorso museale, non è una casa senza storia, senza anima, che è stata adattata a luogo di esposizione di documenti spontiniani, ma l’edificio stesso custodisce l’ultimo respiro di Spontini, i suoi passi, le note, gli incontri.

Dal 1951 il bel palazzo ospita il Museo Spontini che è organizzato in tre sezioni: archivio storico con ricco epistolario del musicista, biblioteca a carattere musicale ed il museo vero e proprio che raccoglie oggetti, abiti, partiture, litografie, quadri e mobilia appartenuti a Gaspare Spontini. Sono presenti anche altri documenti che hanno storicizzato un percorso artistico, vivo ancora oggi.

Scheda Casa:

Nome: Archivio, Biblioteca e Museo Gasapare Spontini

Tipologia: Archivio, Biblioteca, Museo

Ubicazione: Majolati Spontini, Ancona

Descrizione: Abitazione Signorile del 1842 e Museo del 1951

Indirizzo: Via Gaspare Spontini, 15/17

Telefono: 0731 704451

Fax: n.d.

Email: conservatoria@virgilio.it

Sito web: n.d.

{morfeo 33}

This post is also available in: Inglese

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *